Autore: adminrivista

Approvato ieri il nuovo articolo 9 sull’esercizio abusivo della professione

“Approvato ieri il nuovo articolo 9 sull’esercizio abusivo della professione. Chiunque abusivamente esercita una professione, per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da 10.000 euro a 50.000 euro. Infine, chiunque, non trovandosi in possesso della licenza o dell’attestato di abilitazione richiesto dalla normativa vigente, esercita un’arte ausiliaria delle professioni sanitarie viene punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 2.500 euro a 7.500 euro.” (da SPIF) SalvaSalva...

Read More

Fuori dalla confusione !

Traduzione aggiornata dell’articolo seguente con permesso del editore:Schomacher J. Raus aus dem Durcheinander! Wozu gibt es so viele Konzepte und Meinungen. pt_Zeitschrift für Physiotherapeuten 2016; 68(10): 38-48. A quale scopo esistono così tanti “concetti” e opinioni? di Jochen Schomacher Introduzione Nel 900, la fisioterapia era una professione molto stimata dalle classi sociali più elevate e richiedeva una formazione di quattro anni che veniva frequentata anche dai medici (Ottosson, 2010; 2015). Nel 1916, il medico svedese Jonas Gustav Wilhelm Zander (1835–1920) fu addirittura nominato per il premio Nobel per i suoi apparecchi medico-meccanici il che sottolinea l’importanza della terapia con...

Read More