Alcune considerazioni preliminari sulla sindrome femororotulea.

Assistiamo ancora ad una sorta di “Babele”diagnostica e terminologica:

  • instabilità;
  • sublussazione;
  • dolore anteriore del ginocchio;
  • iperpressione rotulea;
  • condromalacia;
  • Tilt della rotula;
  • artrosi rotulea;
  • ecc.

La sindrome femororotulea è causa del 25% del dolore al ginocchio, maggiormente presente negli sportivi. Il dolore femororotuleo è una condizione clinica multifattoriale caratterizzato da dolore diffuso nell’aspetto anteriore del ginocchio, ad esordio insidioso e graduale. Il dolore è aggravato dalle attività che aumentano la forza compressiva femororotulea come i movimenti del ginocchio in carico e il mantenimento della postura seduta prolungata.

Nel filmato una giovane atleta che pratica hip hop, esegue un esercizio a catena cinetica chiusa, con la simultanea correzione della rotula nel solco femorale: la rimessa in carico progressiva, inserita nella dinamica generale del corpo secondo uno schema tratto da una sequenza di lavoro con il Metodo A.S.P dell’ ANIK, permette di effettuare simultaneamente la riduzione del sintomo, il riequilibrio muscolare, la distribuzione del carico, il lavoro propriocettivo sull’articolazione.

Fulvio Cavuoto

Fulvio Cavuoto

Fulvio Cavuoto

Diploma Universitario di Terapista della Riabilitazione dell’Apparato Motore (Titolo equipollente al D.U. per Fisioterapista con Decreto del 27/07/2000 su G.U. del 16/8/2000 n. 190)
Laurea di 1° in Fisioterapia – con voto 110 e lode Università di Roma “La Sapienza” – Policlinico Umberto I

Socio fondatore dell’ANIK (Associazione Nazionale Idrokinesiterapisti) Dirigente ANIK
Titolare e Amministratore dell’associazione professionale AIR (Accademia di Idrokinesiterapia e Riabilitazione) – Studio Professionale Associato Via di Donna Olimpia, 8 00152 Roma

Ideatore con il collega Marco Antonio Mangiarotti del Metodo A.S.P. (Approccio Sequenziale e Propedeutico) e dei corsi di specializzazione ANIK sulla riabilitazione in acqua.
Docente presso enti pubblici e privati in Italia e all’estero di corsi di formazione in idrokinesiterapia

Marco Antonio Mangiarotti

Marco Antonio Mangiarotti

Fisioterapista e Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva
Diploma di “Terapista della Riabilitazione della Neuro Psicomotricità dell’età evolutiva” conseguito presso l’Istituto di Neuropsichiatria Università degli Studi di Roma “Sapienza” nel Luglio 1984

Laurea di 1° livello in “Fisioterapia” conseguita presso l’ Università degli Studi di Siena nel Maggio 2004.
Socio fondatore e Vicepresidente dell’A.I.T.V. (Associazione Italiana Terapisti Vojta).

Cofondatore dell’ANIK (Associazione Nazionale Idrokinesiterapisti) ed attuale Presidente.
Presidente ANIK(Associazione Nazionale Idrokinesiterapisti) dal gennaio 2006 al gennaio 2010
Dal 1999 “Referente Nazionale “ del Gruppo di Interesse Specifico
( G.I.S ), Aria (A.I.T.R. riabilitazione in acqua), in seno all’A.I.F.I. Nazionale (Ass. Italiana Fisioterapisti).